Superbonus e aspetti fiscali

ASACERT segue con i propri professionisti e tecnici qualificati tutto l’iter per poter usufruire delle agevolazioni previste dal decreto Rilancio, ivi inclusi gli aspetti fiscali.

L’obiettivo della misura è quello di migliorare le prestazioni energetiche e sismiche degli edifici esistenti e contribuire al rilancio del settore edile, attraverso circoscritti interventi di riqualificazione energetica, capaci di un significativo incremento della prestazione energetica e di messa in sicurezza antisismica. Interventi che beneficiano di una detrazione dall’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) del 110% delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021.

CRITERI DI APPLICABILITÀ

L’ecobonus e il sismabonus 110% si applicano a prime e seconde case:

  • Unifamiliari
  • Villette a schiera
  • Unità immobiliari in condominio
  • Lo stesso soggetto può ottenere l’ecobonus 110% al massimo su due unità immobiliari.
  • Sono escluse dal superbonus le abitazioni di tipo signorile, le abitazioni in ville e i castelli, rientranti rispettivamente nelle categorie catastali A1 e A8 e nella categoria A9 se non aperte al pubblico.

Per quel che riguarda le spese detraibili al 110%, viene specificato che rientrano nella detrazione anche alcune spese accessorie agli interventi:

  • Costi per i materiali
  • Costi per la progettazione
  • Spese professionali: perizie e sopralluoghi, spese preliminari di progettazione e ispezione

La detrazione è ripartita in cinque quote annuali di pari importo, nell’anno in cui è sostenuta la spesa e in quelli successivi. Il contribuente può scegliere di trasformare la detrazione in credito d’imposta di pari importo e utilizzarlo in compensazione oppure cederlo ad altri soggetti, banche e intermediari finanziari.

Il contributo è anticipato dal fornitore che effettua gli interventi, che recupera un credito di imposta del 110% cedibile ad altri soggetti, compresi istituti di credito e altri intermediari finanziari. Il superbonus non è cumulabile con gli altri incentivi riconosciuti dalle norme europee, nazionali o regionali.

Maggiori info in arrivo sul Portale Superbonus dedicato sui seguenti temi:

  • BENEFICIARI DELLE AGEVOLAZIONI FISCALI
  • LA CESSIONE DEL CREDITO
  • COME SI CALCOLA LA DETRAZIONE
  • COME FUNZIONA IL CREDITO D’IMPOSTA