loading

Due Diligence Immobiliare

DUE DILIGENCE IMMOBILIARE

La Due Diligence immobiliare è una attività di verifica tecnica che si concretizza in una valutazione a 360° dello stato di un Immobile, che considera aspetti edili−strutturali, urbanistico−ambientali, impiantistici e di manutenzione. Il valore di un’attività di questo genere risulta evidente nell’ambito delle operazioni di compravendita immobiliare, laddove gli Investitori necessitano della certezza che i Beni acquistati siano conformi alle norme vigenti e ai requisiti di destinazione, per una esatta valutazione dei rischi connessi all’investimento.

Al di là della fase di compravendita, la trasparenza e l’affidabilità di una Due Diligence sullo stato di un Immobile si rivelano elementi preziosi anche per la normale gestione di un Bene e per chi deve deciderne, nel breve come nel lungo periodo, le migliori opportunità di sfruttamento.

ASACERT svolge un audit tecnico, in ambito edile, finalizzato al rilievo di anomalie e criticità che interessino i singoli elementi e l’insieme dell’Opera, e all’individuazione delle cause, che possano danneggiare la stabilità e l’uso dell’Immobile.

I vantaggi per i nostri Clienti

  • Conoscenza dello Stato del Bene, ovvero Trasparenza dell’investimento
  • Analisi delle criticità e peculiarità per una definizione ponderata delle modalità di utilizzo
  • Valutazione degli interventi necessari per una stima corretta dei tempi
  • Analisi del Rischio, ovvero Affidabilità dell’Investimento

L’attività di due diligence si svolge secondo le seguenti fasi:

  • Verifica Urbanistica: La verifica si basa sull’esame della documentazione urbanistica (Piano Regolatore, destinazione urbanistica, leggi regionali e nazionali vigenti) e dello studio di fattibilità del progetto. La verifica ha tipicamente come oggetto un terreno non edificato ed è la base per poter intraprendere un corretto investimento.
  • Verifica Ambientale: La verifica si basa sull’esame della documentazione ambientale (compresi Certificati e autorizzazioni rilasciate dalle Autorità Competenti) e la verifica visiva dello stato dell’Immobile al fine di valutare la conformità rispetto ai requisiti di legge in ambito ambientale.
    È svolto, inoltre, un esame a campione del terreno. Questa analisi è la base per poter intraprendere le corrette ed efficaci azioni mirate alla risoluzione delle problematiche ambientali e alla minimizzazione del rischio, nel rispetto delle leggi cogenti.
  • Verifica degli Impianti Elettrici e Meccanici: La verifica si basa sull’esame della documentazione progettuale e la verifica visiva dello stato degli impianti elettrici, meccanici, dei sistemi antincendio e dei dispositivi di sollevamento, in conformità alle normative vigenti applicabili. È svolta, inoltre, una prova a campione sul corretto funzionamento.
  • Verifica Strutturale. La verifica tecnica strutturale dello stato dell’immobile si basa sull’esame della documentazione progettuale, “as built”, e la verifica visiva per rilevare eventuali anomalie degli Immobili oggetto della verifica.
Chiudere
loading...