RESILIENZA – Servono organizzazioni agili e resilienti: Le Risorse Umane

“Non è la specie più forte che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti.” C. Darwin

DESCRIZIONE

Il Covid-19 è stato un eccezionale test globale di resilienza per le organizzazioni, costituite da persone, a loro volta il capitale più prezioso su cui si fondano le aziende. Le Risorse Umane sono fondamentali per la gestione della continuità aziendale e contribuiscono alla gestione dei rischi e alla salvaguardia della resilienza organizzativa.
Affinché un’azienda sia resiliente, lo devono essere per prime le persone che vi lavorano. Occorre istruire e responsabilizzare i manager a coltivare tale qualità nel proprio gruppo di collaboratori.
La carenza di attenzione ad aspetti specifici di comunicazione, coinvolgimento, ri-orientamento e ri-motivazione può pregiudicare o indebolire o rendere meno tempestivo il raggiungimento degli obiettivi prefissati; viceversa, iniziative esplicitamente o implicitamente finalizzate ad agire sui fattori chiave della resilienza personale ed organizzativa, tempestivamente realizzate, favoriscono ed accelerano tale raggiungimento di obiettivi preservando nel contempo il livello di benessere organizzativo per le risorse interessate.
La pandemia ha costretto le aziende a implementare o migliorare i programmi di telelavoro e smart working e si ritiene che anche dopo l’emergenza si dovrà incrementare l’estensione di soluzioni di lavoro da remoto per i propri dipendenti. Di qui la necessità di adottare cambi di paradigmi e la necessità di un maggior coinvolgimento delle Risorse Umane per garantire la resilienza aziendale.
Pertanto, sarà necessario adottare nuovi approcci e, a fronte del processo di digitalizzazione in atto predisporre la programmazione di formazione ad hoc per dotare il personale di adeguate digital & soft skills, valorizzazione delle risorse.

DESTINATARI

Il corso è rivolto ai professionisti coinvolti nella strategia, nel management, nella gestione delle crisi e del rischio, nella trasformazione organizzativa, inclusi consulenti e project manager.
È rivolto anche agli studenti e ricercatori nel campo delle scienze di gestione e di economia, gestione delle risorse umane, marketing, management, gestione delle finanze, strategia aziendale.
Infine, ad ogni persona curiosa dei nuovi contributi e nuovi metodi nelle scienze sociali, psicologia, sociologia e risorse umane.

DURATA

2 ore

OBIETTIVI

Il webinar vuole fornire alle funzioni aziendale un approccio per affrontare la fase del post-lockdown, con particolare attenzione alle dinamiche che coinvolgono le Risorse Umane.

CONTENUTI

  • Cambi di paradigmi e modalità lavorative
  • Ruoli, digital skill, soft skill
  • Risk Management & Business Continuity/RISORSE UMANE
  • RESILIENZA RISORSE UMANE – check list

ATTESTATO

Attestato di partecipazione al corso

DOCENTI

Formatore qualificato di Business Continuity & Risk Management

LUOGO E ORARIO

Corso attivabile in modalità ON DEMAND – erogabile in formato webinar

Richiedi maggiori informazioni

Chiama il numero verde 800 032870 attivo dal lunedì al venerdì dall 9.00 alle 18.00
oppure compila il form per essere ricontattato.


Ricevi la newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo ASACERT!

ISCRIVITI

Holler Box
× Contattaci su Whatsapp