Maggio 27, 2019 Rassegna stampa 0 comment

Leggi anticorruzione, l’Italia non è più maglia nera. Da Onu, Consiglio d’Europa e Transparency, passi avanti certificati

Negli ultimi sei mesi tre rapporti di altrettanti autorevoli organizzazioni internazionali riconoscono al nostro Paese un’inversione di marcia nella lotta alle mazzette. Non siamo ancora ai livelli di Danimarca e Nuova Zelanda ma i giudizi espressi sono molto diversi dalle sonore bocciature precedenti. L’ultimo report in materia è quello della Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione

Fonte: Il Fatto Quotidiano

Articolo Originale