Cunicolo esplorativo della Galleria del Brennero

Cunicolo esplorativo della Galleria del Brennero

Dettagli Opera

Consorzio Brennero 2011 ha affidato ad ASACERT l’incarico per lo svolgimento dell’attività di Controllo tecnico in corso d’opera in relazione alla realizzazione del cunicolo esplorativo della Galleria di Base del Brennero e delle relative opere propedeutiche.

La Galleria del Brennero rappresenta uno dei progetti di ingegneria civile più ambiziosi degli ultimi anni: una volta terminata costituirà il collegamento ferroviario sotterraneo più lungo del mondo, con una lunghezza pari a 64 km inclusa la circonvallazione di Innsbruck, e collegherà in modo diretto la città italiana di Fortezza (BZ) con l’austriaca Innsbruck. Una volta completato, il progetto – i cui scavi iniziati nel 2007 dovrebbero terminare nel 2026 – avrà una valenza strategica cardine per il settore del trasporto merci; la possibilità di sfruttare il collegamento ferroviario diretto, infatti, permetterà di aumentare la percentuale dei trasporti effettuati su rotaia, incrementando prestazioni, velocità e sicurezza e riducendo sensibilmente i livelli di inquinamento dell’area.

Il cunicolo esplorativo fa parte del complesso sistema di gallerie secondarie che affiancano la Galleria del Brennero; si estende lungo l’intera area di interesse ed è posizionato sotto le gallerie principali ad una distanza di 12 m. Il cunicolo esplorativo ha un’importanza fondamentale per la buona riuscita dell’opera, in fase di costruzione e scavo ha due principali funzioni:

  • Funzione conoscitiva: fornisce informazioni e dati geologici difficilmente reperibili a priori
  • Funzione logistica: permette il trasporto di materiali e macchinari durante la realizzazione.

Al termine dei lavori di realizzazione della Galleria, il cunicolo esplorativo verrà utilizzato per la manutenzione e per il drenaggio delle acque.

Servizio

ASACERT ha svolto il servizio di Controllo tecnico in corso d’opera – con importo dei lavori complessivo pari a circa €70.000.000– per il lotto del Tunnel del Brennero inerente alle opere propedeutiche del cantiere di Mules e al relativo cunicolo esplorativo nel tratto di attraversamento della linea Periadriatica, con specifico riferimento a:

  • Tratto di cunicolo esplorativo pari a 1544 m di lunghezza
  • Opere propedeutiche ambito Mules, comprendenti gallerie di innesto, gallerie di linea e gallerie di collegamento, cunicoli trasversali, cameroni di montaggio TBM, cameroni logistici e pozzo di ventilazione. Le opere propedeutiche si estendono per circa 200 m in direzione sud e 1800 m in direzione nord del punto di innesto, oltre che in prossimità dell’imbocco della finestra di Mules.

La verifica di ASACERT ha preso in esame il requisito di stabilità e resistenza meccanica degli elementi strutturali, volta a garantire la prevenzione della rovina totale o parziale dell’opera e di gravi difetti costruttivi. Il Controllo tecnico è stato svolto da un gruppo di ispezione ASACERT, composto da tecnici esperti e dalla pluriennale esperienza, in concomitanza con le fasi di progettazione e realizzazione delle opere.

In fase di progettazione, ASACERT ha eseguito un’attenta disamina della documentazione di progetto, seguita, in fase di costruzione, dall’esecuzione di verifiche mediante campionatura sui vari elementi strutturali fondamentali e critici per la solidità strutturale dell’opera.

Risultato

Alla luce delle analisi documentali e dei rilievi condotti in cantiere, ASACERT ha espresso un parere positivo in riferimento alla stabilità e alla resistenza meccanica delle parti dell’opera oggetto del controllo. Tenuto conto infatti della complessità della progettazione in esame, dovuta all’imprevedibilità dell’effettivo comportamento degli ammassi rocciosi attraversati dallo scavo, ASACERT ha ritenuto sia il progetto sia la realizzazione del cunicolo esplorativo conformi alle normative tecniche vigenti e alle indicazioni di buona tecnica progettuale ed esecutiva.

 

Gallery

SCOPRI IL SERVIZIO

Asa_worker_thermo

CONTROLLO TECNICO IN CORSO D'OPERA

LAVORI SIMILI