11 Marzo 2021

Istat e Osservatorio Accredia: maggiore capacità produttiva e più export per le aziende certificate

È stato presentato il nuovo studio dell’Osservatorio Accredia, realizzato in collaborazione con l’Istat, sulla “Diffusione e gli effetti della certificazione accreditata tra le aziende esportatrici.” L’analisi, prende in considerazione le imprese certificate dagli organismi accreditati, dimostrando dati alla mano (è proprio il caso di dirlo), come la certificazione accreditata rappresenti una importante leva competitiva per le imprese esportatrici.

In sintesi, il plusvalore dato dalle certificazioni, risiede in una maggiore permeabilità nei mercati internazionali e una aumentata capacità produttiva. Insomma, accreditamento e valutazione della conformità, contribuiscono ai processi di integrazione dei mercati a livello globale. Export e certificazione accreditata rappresentano un binomio vincente per le PMI.

Rispetto a un anno fa, il quadro economico e sociale è drammaticamente cambiato a causa delle vicende pandemiche globali. Alla crisi di offerta si è accompagnata una forte contrazione della domanda. Tuttavia, la propensione italiana per il commercio estero sarà uno dei volani della ripresa.

In questo contesto, la certificazione accreditata segnala ai mercati la qualità delle merci prodotte. Si tratta di uno strumento competitivo, intrinsecamente legato alla partecipazione alle catene del valore globale, soprattutto europee. I benefici di una sua maggiore diffusione, in particolare tra le piccole e medie imprese, garantirebbe una maggiore resilienza degli operatori, esposti oggi a una evidente difficoltà economica.

La ricerca ha considerato (base annua 2018):

-75.000 codici fiscali di imprese con un sistema di gestione certificato sotto accreditamento;

-123.410 imprese esportatrici.

Si è rilevato che la crescita delle certificazioni è direttamente proporzionale all’aumento della dimensione aziendale e arriva ad oltre il 50% per le aziende con più di 100 addetti. Anche rispetto al valore dei beni esportati, la maggiore dimensione aziendale si accompagna ad una maggiore diffusione delle certificazioni. Inoltre, il numero medio di paesi di destinazione delle merci è più elevato tra le imprese certificate, indipendentemente dalla dimensione aziendale, confermando la maggiore capacità d’integrazione delle aziende certificate nei mercati internazionali.

È + 36% la quota di beni intermedi esportati (calcolata in valore) per le imprese esportatrici certificate rispetto alle altre realtà esportatrici. In questo contesto, tra le imprese con più di 50 addetti, il valore dei beni intermedi esportati è più elevato in quelle con un sistema di gestione certificato, arrivando fino a 26 miliardi in quelle di più grandi dimensioni.

Si è rilevata, infine, una maggiore efficienza delle aziende esportatrici certificate: si evidenzia un differenziale di produttività tra microimprese esportatrici certificate e le altre, pari a 22mila euro; 12mila euro per le piccole e 5mila euro per le medie imprese.

“L’accreditamento fa parte di un sistema integrato, sostenuto dalla consapevolezza del tessuto imprenditoriale che le politiche per la qualità e la sicurezza sono un elemento propulsivo, oggi più di ieri, della competitività e della sostenibilità del sistema socio-economico del Paese. – Afferma Fabrizio Capaccioli AD ASACERT – Una solida infrastruttura della Qualità risulta fondamentale in questa fase per costruire visione e concretezza in grado di assecondare i nuovi trend dell’economia globale. Un obiettivo primario di ogni piano strategico nazionale, per tutelare gli interessi generali e favorire la competitività di imprese e professionisti, con effetti significativi in termini di differenziale anche nei processi che interessano il commercio estero.”

ASACERT è da oltre vent’anni al fianco delle organizzazioni mettendo a disposizione servizi di Ispezione, Certificazione e Valutazione per supportare le aziende, di qualunque settore e dimensione, garantendo un’elevata expertise tecnica, competenze verticali e strumentazioni all’avanguardia. Questo si traduce nell’impiego di personale qualificato e costantemente formato, in un approccio di servizio condotto con rigore, professionalità e riservatezza, ma anche flessibilità, proattività e attenzione alle esigenze delle imprese.

ASACERT fa crescere il valore e la produttività della tua organizzazione.

Scopri tutte le Certificazioni rilasciate da Asacert

 

ISO 9001 – Sistemi di Gestione Qualità

ISO 14001 – Sistemi di Gestione Ambientale

ISO 45001 – Sistemi di Gestione della Salute e Sicurezza sul lavoro

Ricevi la newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo ASACERT!

ISCRIVITI

Holler Box
× Contattaci su Whatsapp