22 Aprile 2022

Earth Day 2022: ASACERT al fianco di imprese e cittadini che agiscono per il bene del Pianeta

In occasione del 52° anniversario della Giornata della Terra (Earth Day) ASACERT rinnova l’impegno in favore della Sostenibilità.

Si celebra il 22 aprile la Giornata della Terra, una ricorrenza ormai riconosciuta da più di 190 Paesi e che s’impegna a promuovere, con sempre maggiore determinazione, azioni concrete a favore dell’ambiente da parte di imprese e cittadini.

Se da una parte il Pianeta dimostra un forte bisogno di impegno da parte delle imprese, come l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili e materiali riciclabili e l’aderenza ai criteri di economia circolare, dall’altra ogni cittadino è chiamato a fare la sua parte, adottando quotidianamente comportamenti responsabili nei confronti dell’ambiente.

A livello Europeo, sono ormai 22 su 27 le Costituzioni nelle quali la tutela dell’ambiente è un diritto fondamentale. In Italia, proprio quest’anno abbiamo assistito a un momento storico: l’8 febbraio 2022 si è concluso l’iter che ha portato ad una importante modifica costituzionale, negli articoli 9 e 41. L’articolo 9 introduce in Costituzione la tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi “anche nell’interesse delle future generazioni”. Si noti che l’articolo 9 fa parte del ristretto nucleo di “principi fondamentali” rappresentato dai primi 12 articoli della Costituzione.

Si tratta di una rivoluzione culturale e anche di mercato, se si pensa che ad essere modificato è stato anche l’articolo 41, nel quale oggi non solo “si vieta alla libera iniziativa economica di recare danno alla salute e all’ambiente”, ma si impone anche alla legge italiana di “stabilire programmi e controlli opportuni, affinché questa possa essere indirizzata a fini sociali ed ambientali”.

Si stima che oggi il 37,8% delle aziende italiane abbia già investito in iniziative green, il 27,8% lo abbia fatto prima del 2020, il 10% si sia attivato tra il 2020 e il 2021 e il 7,7% lo farà entro il 2023. A spronare le aziende verso la riduzione del proprio impatto ambientale vi è il miglioramento della reputazione verso clienti e fornitori (32,1% delle imprese)*, che le porta a certificare il proprio impegno affidandosi ad organismi accreditati.

ASACERT, in qualità di organismo accreditato di ispezione, certificazione, valutazione e formazione, da anni si impegna nell’erogare servizi a supporto di progetti e imprese sostenibili e volte al benessere ambientale e sociale del Paese. ASACERT dedica il suo impegno 365 giorni l’anno alla sensibilizzazione nei confronti dell’impatto ambientale delle organizzazioni italiane e alla concreta adozione di Sistemi di Gestione come la ISO 14001 “Specifiche per il Sistema di Gestione Ambientale”, per testimoniare il loro impegno concreto nel suo contenimento, oltre gli interessi economici e reputazionali.

ASACERT supporta azioni in favore di: bioeconomia, finanza sostenibile, protocolli energetico- ambientali in edilizia, principi di responsabilità etica e nuove definizioni di valore di prodotti e servizi. L’obiettivo è la condivisione degli indirizzi proposti dalla Comunità Internazionale, dalle associazioni e startup più sensibili ai temi della sostenibilità e della circolarità.

Quella della Giornata della Terra è una ricorrenza cruciale e che va celebrata mediante azioni concrete e rendicontabili – afferma Fabrizio Capaccioli, AD ASACERT e Vicepresidente Green Building Council Italia – L’impegno di ASACERT a tal proposito parte dai suoi servizi per la diffusione di comportamenti utili alla salvaguardia del Pianeta, per approdare in iniziative come Milano Sostenibile, un format di incontri digitali in cui professionisti, decisori, esponenti della cultura, del mondo del fare, vengono chiamati ad affrontare il tema della rigenerazione urbana, della sostenibilità in edilizia e sociale, in un network dove la tematica green è la forza motrice del cambiamento. L’importanza di un’azione condivisa da imprese e cittadini –Conclude Capaccioli- non è più legata solo a temi economici, ma al benessere sociale e ambientale della nostra Casa comune e di tutti noi, perché non esiste un Pianeta B!”.

Per fare la differenza e dimostrare l’impegno concreto verso il rispetto dell’ambiente, le imprese possono rivolgersi ad ASACERT per servizi come:

Certificazione ISO 14001

Certificazione ISO 50001

Regolamento UE 333/2011 “End of Waste” sui rottami metallici

Sistemi LEED®

Certificazione protocollo GBC HOME®

Attestato di prestazione energetica

Verifica dei CAM in edilizia

 

*Dati ISTAT, 2020.

Ricevi la newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo ASACERT!

ISCRIVITI

Holler Box