Domani, 25 settembre 2021, dalle ore 16:30, ASACERT sarà insieme ad AWorld, all’evento che avrà luogo a Cascina Nascosta, all’interno di Parco Sempione a Milano. La start-up italiana che ha generato 3.5 milioni di azioni per la sostenibilità e app ufficiale della campagna ONU ActNow è supportata da ASACERT, per promuovere azioni concrete contro il cambiamento climatico. A festeggiare il primo anniversario di Aworld ci sarà Elisa, artista multiplatino apprezzata da pubblico e critica.

La serata contribuirà alla realizzazione della campagna OneMillion Actions Challenge, che AWorld lancia con l’obiettivo di invitare tutti a raggiungere un milione di azioni positive a favore del Pianeta e la promozione dell’Agenda 2030. ASACERT ha raccolto questo invito, proponendosi come supporter dell’evento e della campagna.

Al talk previsto parteciperà l’AD di ASACERT – Fabrizio Capaccioli: “In ASACERT sentiamo molto la responsabilità che ognuno di noi ha, nessuno escluso, nei confronti della salvaguardia dell’unico pianeta che abbiamo a disposizione. Coerenti con questa visione, che oramai sentiamo come una missione, abbiamo agito per i Sustainable Development Goals, attivamente, intanto, essendo tra gli ideatori e realizzatori dell’iniziativa “A Miracle”, un brano scritto da Ronnie Jones ed Emilio Foglio: un progetto musicale a sostegno di AWorld per l’azione individuale sui cambiamenti climatici e la sostenibilità. E, in occasione della Global Week di Nazioni Unite e la Pre-COP 26, ASACERT supporta AWorld nella sfida oneMillion Actions. Inoltre -continua Capaccioli-  abbiamo deciso di organizzare e promuovere eventi nel mondo del food con la Fondazione Univerde e Coldiretti, della sostenibilità nel mondo dell’edilizia con il Green Building Coucil Italia, di cui mi onoro di essere Vicepresidente.

E’ il momento di agire!

Scaricando l’App AWorld e prendendo parte al Team ASACERT, ognuno potrà essere protagonista insieme a noi di un’azione collettiva in favore della sostenibilità.

FAI LA TUA PARTE!

VENERDÌ 18 DICEMBRE A PARTIRE DALLE ORE 14.00
sui canali Facebook ASACERT e GBC Italia

L’evento è promosso da GBC Italia per favorire la convergenza tra indirizzi di politica europea e di paese per una decisa transizione ad una strutturata finanza green.

ASACERT presente con il proprio Managing Director Fabrizio Capaccioli, in qualità di Vicepresidente del Green Building Council Italia, che dichiara: “Un appuntamento importante, perché parleremo di temi che cambieranno la qualità della vita di milioni di persone. Riqualificare il patrimonio immobiliare del nostro paese, significa migliorare, le nostre città nel loro complesso, la qualità della vita e la salubrità di chi ci vive, interventi importanti che necessitano di essere affrontati con una pianificazione finanziaria sostenibile ed efficace”.

Un focus sul mondo dell’edilizia sostenibile e un approccio finanziario davvero green, saranno i temi sviluppati da un panel autorevole, espressione del mondo della cultura e delle istituzioni europee e italiane, modera Fulvio Giuliani, Caporedattore di RTL102.5:

– Marco Mari – Presidente GBC Italia

– Fabrizio Capaccioli – Vicepresidente GBC Italia

– David Maria Sassoli – Presidente del Parlamento Europeo

– Fabio Massimo Castaldo – Vicepresidente del Parlamento Europeo

– Carlo Cottarelli – Direttore Osservatorio Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica di Milano, Economista ed editorialista

– Eleonora Evi – Europarlamentare Membro Commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare

– Salvatore Margiotta – Sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

– Alfonso Pecoraro Scanio – Presidente Fondazione UniVerde

– Claudia Segre – Direttore Observatory on Fintech for Sustainability (Global Thinking Foundation)

La Commissione europea con la strategia per la Renovation Wave traccia la road map per migliorare le prestazioni energetico-ambientali degli edifici. L’obiettivo della Commissione è almeno duplicare l’attuale tasso di riqualificazione entro il 2030 e fare in modo che il processo sia effettuato ad un più alto livello di efficienza energetica, per migliorare la qualità della vita delle persone, ridurre le emissioni, promuovere la digitalizzazione e migliorare il riuso e il riciclo dei materiali per l’edilizia. L’orientamento europeo prevede che entro il 2030, ben 35 milioni di edifici potrebbero essere ristrutturati, migliorando la qualità della vita dei cittadini e garantendo ambienti più salubri. Saranno creati fino a 160.000 posti di lavoro nel settore delle costruzioni green. Si impone un cambio di rotta, nel mondo delle costruzioni e del costruito in Europa e in Italia, tanto per cominciare, a partire dall’individuazione dei nuovi driver di questo importante nuovo indirizzo. Proprio i rating system di sostenibilità dell’edilizia rappresentano lo starting point parte del percorso verso il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi, attraverso il supporto alla Pubblica Amministrazione, agli investitori, ai professionisti e alle imprese nell’integrazione dei complessi processi che caratterizzano il settore delle costruzioni.

Per maggiori info: leggi l’articolo sul sito di GBC Italia

 

 

 

Manca sempre meno al primo Workshop “I vantaggi del controllo tecnico delle costruzioni nella gestione del rischio“ organizzato da Asacert.
Si analizzeranno i plus dell’attività di controllo tecnico delle costruzioni e della verifica dei progetti, prestando particolare attenzione alle specifiche degli audit svolti dall’Ente di ispezione in ottica di valore aggiunto fornito al finanziatore delle opere ed all’assicuratore, al momento dell’assunzione del rischio e nella gestione di eventuali sinistri. A tal fine, saranno presentati ed analizzati tre casi studio relativi ad opere infrastrutturali e di edilizia residenziale particolarmente significativi.

Patrocineranno ed interverranno ACCREDIA e CINEAS.

L’evento è rivolto ai Funzionari delle Compagnie di Assicurazione e degli Istituti Bancari operanti nel settore dei rischi tecnologici e del Real Estate.

Scarica qui il programma completo della giornata.

Download

Segnaliamo che il 27 novembre 2015 alle ore 8.45 si terrà presso la Camera di Commercio di Milano (Palazzo dei Giureconsulti – Piazza Mercanti 2) il workshop “I vantaggi del controllo tecnico delle costruzioni nella gestione del rischio”. Si analizzeranno i plus dell’attività di controllo tecnico delle costruzioni e della verifica dei progetti, prestando particolare attenzione alle specifiche degli audit svolti dall’Ente di ispezione in ottica di valore aggiunto fornito al finanziatore delle opere ed all’assicuratore, al momento dell’assunzione del rischio e nella gestione di eventuali sinistri. A tal fine, saranno presentati ed analizzati tre casi studio relativi ad opere infrastrutturali e di edilizia residenziale particolarmente significativi.

Patrocineranno ed interverranno ACCREDIA e CINEAS.

ACCREDIA è l’Ente unico nazionale di accreditamento designato dal Governo italiano; l’unico Ente riconosciuto in Italia ad attestare che gli organismi di certificazione ed ispezione, i laboratori di prova e quelli di taratura abbiano le competenze per valutare la conformità dei prodotti, dei processi e dei sistemi agli standard di riferimento. ACCREDIA valuta la competenza tecnica e l’idoneità professionale degli operatori nell’ambito della valutazione della conformità (Laboratori e Organismi), accertandone la conformità a regole obbligatorie e norme volontarie, per assicurare il valore e la credibilità delle certificazioni, ispezioni, prove e tarature.

CINEAS è il Consorzio Universitario per l’Ingegneria nelle Assicurazioni, fondato dal Politecnico di Milano. Rappresenta un punto di contatto tra imprese, istituzioni, assicurazioni e mondo accademico. Recepisce la domanda di sicurezza delle imprese e forma competenze e professionalità qualificate per la gestione dei rischi nelle aree assicurazioni, imprese, periti e sanità.

L’evento è rivolto ai Funzionari delle Compagnie di Assicurazione e degli Istituti Bancari operanti nel settore dei rischi tecnologici e del Real Estate.

ASACERT QUALITALIA

con il patrocinio di ACCREDIA e CINEAS 

organizza a Milano  

il giorno Venerdì 27 Novembre 2015 alle ore 8:45

presso la Camera di Commercio di Milano

Palazzo dei Giureconsulti  –Piazza Mercanti, 2

Programma della giornata

Ore 8:45 – Accoglienza partecipanti e welcome coffee
Ore 9:15 – Avvio dei lavori Moderatore Fulvio Giuliani, Giornalista Capo Redattore

Ore 13:00 Light lunch
Ore 14:30 Chiusura lavori

Finalità

Il Workshop si pone quale obiettivo l’analisi dell’attività di Controllo Tecnico delle costruzioni, con particolare riferimento alle caratteristiche che deve avere un buon controllore tecnico e all’attenta attività di verifica svolta dall’Ente di Ispezione come valore aggiunto fornito all’assicuratore nel momento dell’assunzione del rischio e nella gestione di eventuali sinistri.
Si presenteranno tre casi concreti che illustreranno i processi attuativi delle verifiche ispettive, le modalità di gestione delle possibili criticità ed i benefici derivanti da questa operazione, sia in fase assuntiva che nell’iter di liquidazione dei sinistri.

Relatori

Higinio Silvestre – Direttore Cineas
Fabrizio Capaccioli – Direttore Generale presso Asacert
Silvano Bonelli – Executive Expert Engineering presso Munich Re
Gianluca Qualano – Scheme ISO/IEC 17020 Leader & Lead Assessor presso Accredia

Filippo Romano, Direzione Vigilanza ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione)
Laura Scesi – Professore ordinario di Geologia Applicata presso il Politecnico di Milano, Esperto Tecnico Asacert
Gianluca Ievolella – Dirigente Tecnico Ministero Infrastrutture – International Senior Advisor for maritime infrastructures – Peer Rewiever design for municipality of Muscat, Esperto Tecnico Asacert
Riccardo Campagna – Docente Cineas
Francesca Valerio
 – Responsabile Tecnico Ispezioni Asacert

Partecipanti

Il corso è rivolto ai Funzionari di Compagnie di Assicurazione e Istituti Bancari operanti nel settore dei rischi tecnologici e nel real estate.

Per informazioni in merito al workshop 800 032 870 oppure scrivere una mail all’indirizzo eventi@asacert.com