9 Giugno 2021

ASACERT e Regione Veneto inaugurano la BLUE Zone della costa veneta, per la partenza in sicurezza della stagione balneare

“Ci abbiamo creduto fin dall’inizio, un plauso a chi ha generato questa idea, tutti l’hanno pensata la Blue Zone, ma solo noi in Veneto l’abbiamo fatta!”. Così, il Presidente Zaia, durante la conferenza stampa di presentazione della BLUE Zone della costa Veneta, tenutasi a Jesolo oggi, mercoledì 9 giugno.

ASACERT, ente di certificazione e ispezione, con esperienza pluriennale e accreditamenti internazionali, verificherà la corretta attuazione del nuovo Protocollo BLUE Zone: un piano di azione completo, applicabile a tutte le aziende di qualsiasi settore e dimensione, ma in particolare pensato per tutte quelle attività coinvolte nell’erogazione di servizi collegati agli stabilimenti balneari, e in generale, alle strutture ricettive e di ospitalità.

ASACERT si occuperà di certificare la conformità delle strutture aderenti, agli standard ISO 9001- Sistema di Gestione per la Qualità, 14001- Sistema di Gestione Ambientale e 45001- Sistema di Gestione per la Salute e Sicurezza sul Lavoro. BLUE Zone comprende anche procedure di sanificazione, con prodotto Ecolabel -marchio di qualità ecologica dell’UE- oltre che l’attuazione del “protocollo condiviso”, attestandone il rispetto in linea con le prescrizioni del legislatore centrale e regionale e le indicazioni delle Autorità sanitarie, a cui sono stati aggiunti criteri specifici pensati appositamente per le attività balneari.

L’attestazione Covid Protection BLUE Zone, è il primo case history territoriale, che prevede un piano di azione completo in grado di aggregare tutti gli operatori delle strutture balneari aderenti, dalle foci del Tagliamento al Delta del Po – commenta Fabrizio Capaccioli, AD ASACERT, alla Conferenza Stampa e, sottolinea- confido che questa best practice, supportata dalla volontà del Presidente Zaia, faccia da volano per altri territori e regioni, per rendere l’Italia meta protetta e inclusiva, sicura e salubre, con una rinnovata attenzione alla sostenibilità ambientale”.

Presenti gli assessori regionali Federico Caner e Francesco Calzavara, il sindaco della città di Jesolo Valerio Zoggia, il Presidente della Conferenza dei Sindaci della Costa Roberta Nesto, oltre ai promotori e partner dell’iniziativa, Union Mare, Venice Sands, Consorzio Serenissima e Fonarcom.

Ricevi la newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo ASACERT!

ISCRIVITI

Holler Box
× Contattaci su Whatsapp