30 Settembre 2021

ASACERT c’è! Appuntamento a Palazzo Italia per Driving The Change – GBC Italia for COP26

Mancano due mesi alle Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, che vedrà la città di Glasgow ospitare più di 190 leader mondiali, uniti su un fronte comune: raggiungere un accordo su come affrontare il riscaldamento globale. Ogni conferenza sui cambiamenti climatici è preceduta da un incontro preparatorio. L’Italia è partner dell’iniziativa e, sarà Milano, che quest’anno ospiterà la Pre-Cop26.

In questa occasione, il 1° ottobre presso MIND – Milano Innovation District – Green Building Italia ha organizzato un’intera giornata dedicata all’edilizia e al ruolo che le si vuole affidare per contrastare il riscaldamento globale. L’evento – dal titolo Driving The Change – è una fondamentale occasione di confronto sulle azioni necessarie per portare a compimento la neutralità climatica in data 2050. ASACERT, sarà presente in veste di main sponsor dell’evento e, ancora più coinvolta nei lavori, con l’AD Fabrizio Capaccioli, in qualità di Vicepresidente di GBC Italia. Dalle 10:00 alle 18:00, in streaming sulle piattaforme di GBC e in diretta dall’ex Palazzo Italia, oggi rinominato Auditorium Human Technopole, il mondo dell’edilizia si riunirà per mettere in atto un cambiamento epocale e responsabile, necessario e richiesto a gran voce dalle future generazioni e dal nostro pianeta.

Nel corso dell’evento sarà lanciato il “Manifesto di GBC Italia per COP26”: una responsabilità che tutti i membri della community di GBC sono pronti ad assumersi. Al termine di questa giornata si terrà la Cerimonia di Premiazione degli Awards 20201 di GBC Italia e la presentazione del secondo volume del libro “Green Buildings in Italy – I progetti green certificati in Italia” curato da Giuliano Dall’Ò.

Il coinvolgimento di ASACERT testimonia l’impegno convinto e, sempre più attivo, dell’ente per la diffusione dei valori di sostenibilità, sicurezza e salubrità, per un mondo socialmente ed economicamente equo, concretamente rispettoso degli equilibri naturali, per salvaguardare l’unico pianeta a nostra disposizione. La giornata sarà dedicata alle azioni che spettano agli attori di tutta la filiera de settore dell’edilizia, che contribuisce con il 39% di emissioni di CO2 all’inquinamento globale. Di fronte a ciò, il concetto di edilizia sostenibile si fa largo nel dibattito sul clima, arrivando a occupare oggi una posizione centrale. Con il Pacchetto “FIT FOR 55” nello specifico dettaglio sull’edilizia si prevede che la PA dovrà dare l’esempio con azioni di efficientamento energetico sui propri edifici a un ritmo costante del 3% ogni anno. È necessario lavorare per rendere comuni e sempre più diffuse strategie coerenti di sviluppo sostenibile, concretamente e che siano ripetibili, basate su elementi in grado di misurarne i risultati. I rating systems e i protocolli energetico ambientali sono gli strumenti principali validati e che dovranno essere maggiormente diffusi a livello italiano ed europeo. È il Green Building Council Italia il principale attore di questa trasformazione, con la sua azione in favore della diffusione dei protocolli di certificazione degli edifici, condomini, quartieri, edifici storici, di cui i nostri borghi sono pieni. Criteri di rendicontazione in ambito pubblico, sistemi di reporting per l’edilizia, tutte pratiche premianti per i processi di economia circolare, che danno impulso a sistemi di tracciabilità e che tengono conto di tutto il ciclo di vita dell’edificio.

Il cambio di passo nell’approccio ad una edilizia davvero sostenibile e green, non è più un’opzione, ma un cambiamento che il nostro pianeta ci chiede con sempre maggiore forza, al fine di garantire una vita migliore ai cittadini di oggi e garantirne una a quelli di domani.

La partecipazione e il contribuito di ASACERT confermano la sempre maggiore sensibilità nei confronti delle tematiche ambientali, che ha portato alla nascita e allo sviluppo di diverse iniziative e programmi d’azione, tra cui: l’ideazione del format di Milano Sostenibile che vede ASACERT impegnata nell’organizzazioni di dibattiti e confronti dedicati alla sostenibilità; la partnership con AWorld, la startup scelta dalle Nazioni Unite per la diffusione dei comportamenti e azioni responsabili per ridurre l’impatto climatico e “oneMillion Actions”; eventi nel mondo del food con la Fondazione Univerde e Coldiretti.

Vuoi anche tu prendere parte al cambiamento e contribuire alla One Million Challenge? Unisciti al team di Asacert!

COME FARE

  1. Scaricate l’App AWorld sui vostri telefoni
  2. Create un account
  3. Unitevi al Team ASACERT, per farlo ci sono due modalità:
  • Nella sezione Community dell’app cercate ASACERT e cliccate sull’apposito Bottone
  • Inquadrate con il vostro telefono il QR Code, l’app vi unirà al team.

Ricevi la newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo ASACERT!

ISCRIVITI

Holler Box
×

Powered by WhatsApp Chat

× Contattaci su Whatsapp