RESILIENZA – Servono organizzazioni agili e resilienti: SUPPLY CHAIN

“Non è la specie più forte che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti.” C. Darwin

DESCRIZIONE

Resilienza è la capacità umana di passare attraverso eventi complessi, drammatici o spiacevoli (i.e. competizione agguerrita, cambiamenti organizzativi, relazioni faticose) senza esserne indeboliti e trasformandoli invece a proprio vantaggio. Competizione agguerrita, cambiamenti organizzativi, relazioni faticose. Essere resilienti significa adattarsi ai possibili futuri cambiamenti o a quelli già in essere, avere le capacità per andare avanti e accedere a nuove risorse, affrontando in maniera positiva gli eventi e riorganizzandosi, magari in un modo sconosciuto prima dell’avvenimento.
Una delle vittime illustri del covid-19 è la Supply Chain: un sistema complesso fatto di produzione, trasporto, distribuzione e commercio che si è rivelato in tutta la sua “fragilità”.
In un Globo interconnesso, prima ancora di aggredire il nostro Paese, l’epidemia stava già impattando sulle Supply Chain a livello mondiale. Diventa prioritario avere una supply chain agile, con capacità di reagire rapidamente agli eventi esterni, monitorata e guidata da una supply chain Control Tower che, abilitata da leve organizzative tattiche e strategiche, sappia raccogliere dati dal campo in tempo reale e, attraverso analitiche avanzate e simulazione di scenari alternativi, supporti nel prendere decisioni sia sul breve che sul medio periodo.
Una Supply Chain Globale articolata – costituita da un network inter e intra nazionale di rotte aeree e navali, hub di raccolta e di distribuzione, Zone Economiche Speciali (ZES) – è essenziale al funzionamento della nostra società sempre più basata su logiche del just in time & last mile.

DESTINATARI

Il corso è rivolto ai professionisti – nclusi consulenti e finance manager – coinvolti nella strategia (logistic management) nella gestione delle crisi e del rischio e nella trasformazione organizzativa.
È rivolto anche agli studenti e ricercatori nel campo delle scienze di gestione e di economia, gestione della logistica, addetti all’ottimizzazione e alla strategia aziendale.

DURATA

2 ore

OBIETTIVI

Il Webinar vuole offrire degli strumenti per lo sviluppo di strategie di mitigazione della Supply Chain Disruption, dato che la tempesta non è ancora passata e le organizzazioni devono evitare di farsi trovare, ancora una volta, impreparate ad affrontare le code e gli eventuali rigurgiti dell’attuale contingenza e future crisi.

CONTENUTI

  • Scenario Globale post lockdown & lessons learned
  • Risk Management & Business Continuity SUPPLY CHAIN
  • RESILIENZA SUPPLY CHAIN – check list

ATTESTATO

Attestato di partecipazione al corso

DOCENTI

Formatore qualificato di Business Continuity & Risk Management

LUOGO E ORARIO

Corso attivabile in modalità ON DEMAND – erogabile in formato webinar

Ricevi la newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime novità dal mondo ASACERT!

ISCRIVITI

Holler Box
× Contattaci su Whatsapp