ottobre 3, 2017 Notizie 0 comment

Grande successo per il workshop sull’anti-bribery organizzato da ASACERT e ANRA

Il primo appuntamento dedicato alla certificazione ISO 37001 si è svolto all’interno della due-giorni che ha celebrato il 18° convegno annuale dell’Associazione nazionale dei risk manager

A fine settembre si è tenuto presso l’Auditorium Testori in piazza Città di Lombardia il Convegno annuale ANRA, Associazione nazionale dei risk manager. L’evento ha visto anche quest’anno la partecipazione di ASACERT tramite l’organizzazione di un workshop dedicato al tema della corruzione e dei sistemi di gestione volti a prevenirne il rischio.

A suscitare l’interesse dei partecipanti gli interventi del presidente della Commissione Consiliare Antimafia del Comune di Milano, David Gentili; dell’avvocato Federico Bergaminelli, presidente dell’Istituto Italiano Anticorruzione; del managing director ASACERT, Fabrizio Capaccioli; del director di Protiviti Guido Zanetti e del presidente di Anra e Chief Risk Officer di Prysmian Group, Alessandro De Felice.

Tanti gli spunti di riflessione che hanno portato alla proposta di sviluppare un convegno interamente dedicato al tema per approfondire in particolare le casistiche di rischio, i processi da implementare e i requisiti previsti dalla norma per l’adozione di un efficace sistema di prevenzione della corruzione in un’ottica risk-based integrata.